COLORI DEI RAGDOLL

 

CODICI E COLORI

I colori dei gatti sono infiniti, chi possiede un gatto di razza ha modo di vedere come il colore sia espresso oltre che da un nome, anche da un codice che identifica lo stesso nel pedigree.

Il colore è impresso nel codice genetico, grazie ad una combinazione di geni si possono avere diversi colori, accompagnati da varietà e motivi tipici della razza.

Un CODICE è  basato su diverse voci, non tutte appartenenti ad ogni razza.

 

Le varie parti di un codice possono contenere:

  • COLORE BASE;

  • ARGENTO ORO;

  • MODIFICATORE DILUITO;

  • QUANTITA' DI BIANCO;

  • MODELLO TABBY;

  • MODELLO A PUNTA E COLORI TIPICI DELLA RAZZA;

  • CODA;

  • COLORE DEGLI OCCHI;

  • ORECCHIE;

  • STRUTTURA DEL CAPPOTTO.      

Quando si parla di RAGDOLL solo alcune di queste voci vengono utilizzate, inoltre, si deve precisare che tutti i Ragdoll sono gatti POINT, infatti possiedono doppio gene omozigote cs cs.

Il CODICE COLORE di un ragdoll è composto da queste voci con relativo codice e nome riferito alla razza:

- BASE COLOR​

         CODICE                NOME

  •         n                         nero ( Seal )

  •          a                        blu  (Blue )

  •          b                        cioccolato ( Chocolate )

  •          c                         lilla  ( Lilac )

  •          d                        rosso ( Red )

  •          e                        crema ( Cream )

  •          f                         torti nera ( Seal tortie)

  •          g                        torti blu ( Blue/Cream )

  •          h                        torti al cioccolato ( Choco tortie )

  •          j                         tigre lilla ( Lilac tortie )

- AMOUNT AND WHITE

         CODICE                NOME

  •         03                      bicolore ( Bicolour )

  •         04                      mitted

- TABBY PATTERN

         CODICE                NOME

  •         21                        tabby non specificato ( tabby o lynx )

- POINTED PATTERN

         CODICE                NOME

  •         33                        punta siamese (Pointed )

Senza soffermarci sui geni che compongono i vari colori, che sono diversi, il colore deriva dalla combinazione di geni DOMINANTI e geni RECESSIVI.

Nel

Ragdoll i colori riconosciuti da tutte le associazioni sono sei ( Seal, Blue,Choco, Lilac ,Red e Cream), naturalmente da abbinare a tutte e tre le VARIETA' ( Point, Mitted e Bicolore ) del ragdoll, ed ai due MOTIVI ( Tabby e Tortie ) del ragdoll.

COLORI ED ORIGINE

I colorri si dividono in:

- EUMELANICI: presenza di pigmenti granulari con forma sferica che assorbono la luce,            quindi sono i colori SCURI ( nero, grigio, ecc).

I ragdoll hanno doppio gene omozigote cs cs, ciò, altera la distribuzione del pigmento, causando l'attrazione del FENOTIPO sul GENOTIPO.

I colori in base all'aggregazione dell'EUMELANINA possono essere DENSI ( se i granuli sono disposti uniformemente) oppure DILUITI ( se i granuli sono addensati lasciando spazio tale da far riflettere la luce).

  • COLORI DENSI

  1. SEAL: è il più amato, uno dei colori point base del ragdoll, con parti più fredde di colore scuro ( testa, zampe e coda ) e dorso avorio, cuscinetti e tartufo marrone scuro, nelle varietà mitted e bicolore, alcune parti sono bianche, con cuscinetti rosa.

  2. CHOCOLATE: presenta zone scure di un bel colore cioccolato a latte, il dorso di tonalità chiara, con cuscinetti e tartufo violaceo nei point. 

  • COLORI DILUITI

  1. BLUE: colore con doppio gene recessivo, quindi è la versione diluita del seal. Presenta estremità grigio acciaio e dorso bianco ghiaccio che si scurisce nel tempo, con cuscinetti e tartufo grigio scuro nei point.

  2. LILAC: è la versione diluita del cioccolato, con pelliccia grigio tortora con riflessi rosa nelle zone più scure, e con dorso magnolia, colore che non si scurisce molto con il tempo. Il marking di un cucciolo si presenta solo con orecchie e coda colorate nei primi mesi, quindi valutare la distribuzione del colore risulta difficile.

- FEOMELANICI: sono i colori rosso e la versione diluita il crema, sono legati al cromosoma X, quindi si esplicano in maniera diversa anche in funzione al sesso del gatto.

Il gene ORANGE " O ", attiva i pigmenti rossi di feomelanina, inoltre questo gene con i suoi due alleli va a coprire l'espressione fenotipica di un'altra coppia di alleli, quella del gene non agoudi "a ", quindi i gatti feomelanici sono sempre tabby.

Se abbiamo due cromosomi omozigoti X con il gene " O ", si ha una gatta di colore rosso oppure crema, se il cromosoma è eterozigote, con presenza solo di un gene " O " su di una X, la gatta è tortie.

Si hanno maschi rossi o crema quando hanno il gene " O ",sull'unico cromosoma X disponibile.

  1. RED: il red o flame, presenta dorso bianco rossiccio, con le parti più scure rosso aragosta, con la tipica tigratura, presentano se point, i cuscinetti ed il tartufo color rosso corallo intenso.

  2. CREMA: è la colorazione diluita del red, con colore champagne, ma, si possono avere anche colorazioni più scura con un colore panna acceso, ed il dorso giallino, mentre i cuscinetti ed il tartufo se point, di un colore rosa antico.

© 2023 by The Animal Clinic. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now